L’importanza dell’arrampicata nelle gare Spartan Race ed OCR

Le competizioni come Spartan Race e OCR stanno prendendo sempre più piede in Italia, ne sono testimonianza le nuove tappe del format sponsorizzato da Reebok ed un campionato di corsa ostacoli affiliato alla neonata Federazione Italiana Obstacle Course Racer. Se fino a poco tempo fa ogni atleta si preparava per conto suo, oggi ci sono dei veri e propri preparatori esperti del settore, che allenano atleti per competere a livello internazionale.

Oggi voglio focalizzarmi su un aspetto, o meglio su una disciplina che è parte integrante di queste gare: l’arrampicata sportiva.

Nelle obstacle races non basta essere degli ottimi runner, serve essere agili ed avere un’ottima struttura fisica, specialmente per quanto riguarda gli arti superiori. Numerosissimi sono gli ostacoli dove è richiesta l’arrampicata come abilità principale.

Prendiamo come esempio questi tre ostacoli Spartan Race:

sportograf-109303713

 

Traverse Wall: quattro pannelli sistemati a “Z” con quattro appigli e quattro appoggi per lato. Il superamento dell’ostacolo è dato dall’attraversamento laterale del muro utilizzando solo le prese presenti nella corsia scelta. E’ vietato toccare la parte superiore della struttura o il terreno.

 

maxresdefault

 

Olympus: questo nuovo ostacolo presenta una parete obliqua con numerosi appigli e catene. Per superarlo bisogna utilizzare solo le prese senza toccare il suolo e/o afferrare la parte superiore della struttura.

 

sportograf-87183848

 

Spartan Rig o Monkey Bar: in questo si utilizzano solo le mani passando da una sbarra all’altra (possono alternarsi anelli, pali mobili, maniglie, ecc.) senza toccare il suolo con i piedi.

 

Il consiglio del coach è di inserire delle sedute di arrampicata nel vostro allenamento, in assenza di una palestra di roccia attrezzata si può lavorare su una struttura come quella presente in tutti box di crossfit. Lavorare sul grip e sulle prese, sugli appoggi e sulla tl-imagestabilità è il modo migliore per superare gli ostacoli più velocemente e con maggiore efficacia.

 

 

 


sportograf-108241107

Alberto The Warriors Diary – Spartan Race Global Brand Ambassador 2017 – instagram account

 

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *